Uomini che non ci crederai ma esistono davvero (3/6)

3. Lizzie Velasquez, “la donna più brutta del mondo”

Stati Uniti — Lizzie, la “donna più brutta del mondo” ora lotta contro il bullismo.

La storia di Lizzie è la storia di una ragazza nata con due malattie rare che colpiscono l’aspetto fisico, e che l’hanno resa poco attraente per gli standard odierni di bellezza. Una, che prende il nome di sindrome di Marfan e che colpisce i tessuti connettivi ed è caratterizzata da un insolito aumento della lunghezza degli arti. L’altra, chiamata lipodistrofia, che colpisce la distribuzione del grasso corporeo. A causa di queste due malattie, Lizzie non ingrassa. Allo stato attuale, è alta due metri e pesa 27 chili.



Ricevi tutte le notizie, video e foto direttamente nella tua mail

page served in 0.035s (0,9)